666 satan

Autore: KISHIMOTO Seishi
Artista: KISHIMOTO Seishi
Trama: Le vicenda narrate sono quelle di un ragazzino, Jio, che, orfano e abbandonato da tutti in quanto additato come portature di sventure, viaggia senza meta con il singolare l'obiettivo di conquistare il mondo, unico modo, secondo lui, di essere accettato. Non sa, tuttavia, che nel suo corpo ha il potere per riuscire davvero nel suo intento. Viaggia per un mondo cosparso di rovine di un’antica civiltà in cui venivano utilizzati dei potentissimi artefatti, gli O-Part, che se impugnati da persone in grado di incanalare la loro forza spirituale in essi, si dimostrano delle potentissime armi. Tali persone si chiamano O.P.T. (O-Part Tacticians) e del ruolo che avevano in passato si sa poco, se non che i 10 più potenti di loro, secondo una leggenda, furono sterminati da un terribile demone. Non si conosce la vera identità del demone, ma viene chiamato Satan, visto che aveva sulla fronte il numero 666. Jio incontra una ragazza, Rubi Crescent, una cacciatrice di tesori in grado di interpretare le antiche rune e che ha deciso di seguire questa strada a seguito dell'assassinio del padre per opera di un O-Part Tactician. Dopo un inizio burrascoso tra i due nasce una certa simpatia e Joi decide di diventare la sua guardia del corpo. Si verrà a breve a scoprire che Joi, che come voglia di fare e coraggio non è secondo a nessuno, è anche un O-Part Tactician e che soprattutto è la reincarnazione di Satan, il temutissimo demone (Tacchan).

Allerta spoiler!

Questa sezione è stata offuscata per evitare di creare spoiler sulla serie. Per leggere i commenti e commentare tu stesso, clicca sul pulsante sottostante.